PER GLI AMANTI DI INTEGRATORI ALIMENTARI E MAGICHE POLVERINE PER DIMAGRIRE

11/4/2017 Amate cullarvi nell’idea della “pillola magica”, un intervento esterno a voi, una specie di “comunione pagana”, un “omaggio” al misticismo. Amate pensare a qualcosa che vi esima dall’impegnarvi in prima persona per voi stessi ricorrendo a mezzi nei quali riporre fede. Amate pensare che il “NUTRIZIONISTA” che ve li prescrive sia preparatissimo: “Scherzi? E’ fantastico: pensa che abbiamo parlato … Continua a leggere

Bambini di due anni e mamme perplesse: un caso emblematico utile per la comprensione dei comportamenti nei “terrible two”

Dicembre 2013. Chissà quante si riconosceranno in questa mail inviatami dalla mamma di un piccolino che seguo dalla nascita. Ritenendo che possa essere di utilità pubblica la risposta che le ho inviato ne faccio un articolo che spero possa chiarire cosa accade a due anni dal punto di vista relazionale e come sia possibile districarsi nel ginepraio educativo. Il testo … Continua a leggere

Rapporto tra genitori e pediatra: cosa personalmente considero importante

17/7/2013. E’ un bel pezzo che faccio questo lavoro ed ogni tanto mi ritrovo a fare bilanci. Fare il pediatra oggi è divenuto difficile: sempre più spesso, a causa di una pletora di paure ed ansie genitoriali, la mole maggiore di impegno è sul versante psicologico e non su quello medico. I bambini sono quelli di sempre, con i loro … Continua a leggere

L’inserimento al nido e alla materna: crescita, non distacco

13/7/2013. E’ di pochissimo tempo fa una richiesta di “aiuto” pervenutami da parte di una mamma (ma è una delle tante) in merito al comportamento da tenere di fronte al proprio bambino, di tre anni, al suo primo impatto con la scuola materna. Il piccolo piange, non partecipa alle attività, è regredito dal punto di vista della continenza (rendendo di nuovo … Continua a leggere

Pianti notturni di neonati e bambini: perchè avvengono e cosa fare durante il “Pavor”

I pianti notturni, nelle primissime fasi della vita, sono esperienza comune: non sempre è necessario intervenire ma è sempre importante saperne riconoscere la causa. Vorrei fornire qualche elemento per distinguere il pianto/richiamo dal pianto/fase REM del sonno: sono simili ma avvengono in circostanze diverse. Consolare quando è richiesto diviene naturale (dolori, coliche, difficoltà respiratorie da rinite o altro, pannolino sporco, sete) … Continua a leggere

Bambini e sport: quale fare…e a quale età…e per quanto tempo…dilemma!

Fare una attività fisica non è qualcosa di aggiuntivo per una sana crescita: rappresenta uno degli aspetti essenziali, insieme all’alimentazione ed alla cultura, dell’evoluzione di un individuo. L’essere umano è un insieme armonico fatto di corpo e mente: la cura deve essere quindi erogata su entrambi i fronti per ottenere un equilibrio. L’attività fisica deve accompagnare quella mentale sin dall’età … Continua a leggere

Telefoni cellulari e prima infanzia

Se ne discute da moltissimo tempo, ovviamente con risultati contrastanti e contrastati, dato l’enorme giro di denaro che fluttua intorno a questo tema: ma questi cellulari, wireless phones, sistemi wi-fi (casalinghi e non), fanno davvero male alla salute? Beh: è dimostrato che gli effetti dei campi magnetici sul cervello non sono proprio benefici. Da vari studi condotti su volontari usando … Continua a leggere

Le qualità di un genitore

C’è ben poco da scherzare. I media, le pubblicazioni, gli stili di vita erogati dai mezzi di comunicazione ed ormai tutto ciò che ci circonda dal punto di vista dell’informazione, tendono ad imporci modelli di vita e paradigmi di interpretazione della realtà che sono sempre e solo finalizzati ad ottenere un vantaggio economico da parte di chi ce li propina. Sempre … Continua a leggere