Abituiamo i nostri figli alla vita: amorevole fermezza e rispetto delle regole

Mi accorgo con una certa preoccupazione che i ragazzi non sono pronti agli sviluppi futuri della nostra società. L’altro giorno ne parlavo con mio figlio Alessandro (nella foto…appena nato), ventunenne universitario, che viene da un’esperienza familiare (la nostra)  fatta di senso di responsabilità e di riconoscimento del valore del lavoro e della qualificazione come dato irrinunciabile per la crescita sia … Continua a leggere

Pianti notturni di neonati e bambini: perchè avvengono e cosa fare durante il “Pavor”

I pianti notturni, nelle primissime fasi della vita, sono esperienza comune: non sempre è necessario intervenire ma è sempre importante saperne riconoscere la causa. Vorrei fornire qualche elemento per distinguere il pianto/richiamo dal pianto/fase REM del sonno: sono simili ma avvengono in circostanze diverse. Consolare quando è richiesto diviene naturale (dolori, coliche, difficoltà respiratorie da rinite o altro, pannolino sporco, sete) … Continua a leggere

Bambini e sport: quale fare…e a quale età…e per quanto tempo…dilemma!

Fare una attività fisica non è qualcosa di aggiuntivo per una sana crescita: rappresenta uno degli aspetti essenziali, insieme all’alimentazione ed alla cultura, dell’evoluzione di un individuo. L’essere umano è un insieme armonico fatto di corpo e mente: la cura deve essere quindi erogata su entrambi i fronti per ottenere un equilibrio. L’attività fisica deve accompagnare quella mentale sin dall’età … Continua a leggere

Con che cosa ha a che fare l’OMS (WHO)?

Fonti non affidabili di approvvigionamento idrico, assenza di qualsiasi presidio sanitario, promiscuità tra uomini e animali (che spesso condividono le stesse sorgenti di acqua), assenza di canalizzazione/depurazione dei liquami, guerre e povertà diffusa, assenza di accesso a cure sia di prevenzione che di emergenza….e questo riguarda una bella fetta di umanità. Per renderci conto darò qualche numero di riferimento: L’Asia … Continua a leggere

Telefoni cellulari e prima infanzia

Se ne discute da moltissimo tempo, ovviamente con risultati contrastanti e contrastati, dato l’enorme giro di denaro che fluttua intorno a questo tema: ma questi cellulari, wireless phones, sistemi wi-fi (casalinghi e non), fanno davvero male alla salute? Beh: è dimostrato che gli effetti dei campi magnetici sul cervello non sono proprio benefici. Da vari studi condotti su volontari usando … Continua a leggere

Acqua ai neonati? A volte è fondamentale

Il terrore che dare acqua ai neonati possa interferire con l’attacco al seno e che l’abitudine alla tettarella possa creare disaffezione al capezzolo è ingiustificato. Il bambino sa distinguere benissimo COSA sta assumendo  e DA COSA. La confusione si genera nel momento in cui dal biberon viene somministrato latte. E’ importante accorgersi SE c’è bisogno di reidratare i neonati dato che il … Continua a leggere

Le qualità di un genitore

C’è ben poco da scherzare. I media, le pubblicazioni, gli stili di vita erogati dai mezzi di comunicazione ed ormai tutto ciò che ci circonda dal punto di vista dell’informazione, tendono ad imporci modelli di vita e paradigmi di interpretazione della realtà che sono sempre e solo finalizzati ad ottenere un vantaggio economico da parte di chi ce li propina. Sempre … Continua a leggere